Dal ponte di Genova, abbattuto e risorto ad imperitura memoria del “modello Genova”, al ponte sullo stretto di Messina. Anzi no: dopo tutto quello che si è visto? No, no: troppo rischioso. Meglio andare sotto…

Sì, perché un bel tunnel è meno rischioso: pensate a quante falle, screpolature, vizi e difetti veri e propri possono essere messi al riparo da occhi indiscreti! E poi, nel caso qualcosa vada ancora più storto, non si potrebbe neanche parlare di ‘crollo’… E l’acqua porterebbe via tutto, evitando fastidiose conseguenze in termini di approfondimenti sull’accaduto e indagini.

Sì, è giusto così: il tunnel è molto meno rischioso.

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui