Il termine deriva dal latino benemerĭtus, participio passato di bene mereri cioè «ben meritare».

Indica che s’è acquistato merito con opere buone e di pubblica utilità. Quando viene usata per indicare l’Arma dei Carabinieri assume i connotati di una precisa figura retorica, l’antonomàsia (consistente nella sostituzione di un nome proprio con una perifrasi o con un epiteto).

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui