Puglia, manifesto elettorale di candidata al consiglio comunale di Laterza (Taranto). Caterina Zilio si presenta così, e invita l’elettorato ad una decisione di petto.

Per evitare fraintendimenti, la candidata è esplicita nel puntare il dito (appena visibile, perché deve vedersela con l’esuberante décolleté) che punta dritto agli occhi ed al cuore (possibilmente debole) degli elettori. Proprio quel “Cerco te”, che la comunicazione bellica ha in passato rappresentato (la prima volta fu il 6 aprile 1917) con lo Zio Sam nel famoso manifesto “I want YOU for U.S. Army” e che contribuì (con oltre 5 milioni di stampe) a reclutare legioni di giovani americani per combattere nella prima guerra mondiale.

Non sappiamo ancora quante legioni di elettori riuscirà a convincere la candidata Caterina Zilio. Però possiamo essere certi che quei segnali (“se hai voglia di cambiare”, “contattami”, “insieme si può”, “cerco te”) non finiranno nel dimenticatoio. Certo, con un numero di telefono a fianco sarebbe stato più facile. Ma questo è.

Poi però non ci lamentiamo, care amiche.

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui