Il 26 marzo 1997 a Del Mar (California) la polizia trovò i cadaveri di 39 membri della setta Heaven’s Gate (“Cancello del Paradiso”), 21 donne e 18 uomini di età compresa tra i 26 e i 72 anni, suicidatisi in massa.

Gli agenti collegarono immediatamente il fatto con l’avvicinamento al Sole della cometa Hale-Bopp, la cui luminosità e visibilità a occhio nudo superò anche le previsioni fatte dagli esperti. La setta ufologia credeva infatti che la cometa Hale-Boop contenesse un’astronave aliena e passasse per prelevare le loro anime e farle ascendere ad uno stato di esistenza superiore.

Quasi tutti i corpi erano coperti da un sudario viola e la morte era stata procurata, dopo aver assunto un miscuglio di alcool e droghe, tramite soffocamento con sacchetti di plastica avvolti attorno al capo. 

Per convincere gli adepti a lasciare la terra e il loro corpo, la guida spirituale del gruppo disse che la morte fisica era l’unico modo di evacuare questo mondo. 

A distanza di 23 anni da quei drammatici fatti, il sito web della setta è ancora funzionante (cliccate qui), anche se non è rimasto nessuno per mantenerlo. La home page dichiara che Hale-Bopp (la cometa) porterà la chiusura al gruppo e che si stanno preparando a lasciare questo mondo e ad andare con quelli che vengono a incontrarli nella loro navicella spaziale:

Whether Hale-Bopp has a “companion” or not is irrelevant from our perspective. However, its arrival is joyously very significant to us at “Heaven’s Gate”. The joy is that our Older Member in the Evolutionary Level Above Human (the “Kingdom of Heaven”) has made it clear to us that Hale-Bopp’s approach is the “marker” we’ve been waiting for — the time for the arrival of the spacecraft from the Level Above Human to take us home to “Their World” — in the literal Heavens. Our 22 years of classroom here on planet Earth is finally coming to conclusion — “graduation” from the Human Evolutionary Level. We are happily prepared to leave “this world” and go with Ti’s crew. If you study the material on this website you will hopefully understand our joy and what our purpose here on Earth has been. You may even find your “boarding pass” to leave with us during this brief “window. We are so very thankful that we have been recipients of this opportunity to prepare for membership in Their Kingdom, and to experience Their boundless Caring and Nurturing.

Una vicenda ancora inquietante, come tutti i suicidi di massa. E un sito che, se possibile, lo è ancora di più.

Lascia un commento

Lascia un commento!
Inserisci il tuo nome qui